Rhiziani

Con il termine collettivo di Rhiziani, Thillroniani, barbari del nord o norreni si identifica un gruppo collettivo di Suel parlanti la lingua Fruz che si sono insediati nella pensola Thillroniana. I clan (aett) dei barbari del nord sono divisi in tre regni conosciuti come Schnai, Frutzii e Cruskii. I popoli hanno una cultura comune, quelli più vicini alle coste spesso dediti alla pirateria.

Storia

I tre regni possono fare risalire la loro genealogia a tre grandi casati Suel: House Schnai, House Frutzii, House Cruskii.

Struttura sociale

Esiste tra i barbari un sistema legislativo comune adottato dagli jotni e dagli dwur dei monti Griff. La schiavitù è accetta tra i norreni e spesso le loro navi tornano cariche di schiavi dell'Impero Aerdy. Esiste la formula del guadrigilo che permette di risarcire un'uomo per la morte o i danni arrecati a un membro dello stesso clan. Le punizioni vengono decise dal signore, o jarl, durante un'assemblea detta thing. Un'assemblea generale degli jarl si tiene annualmente (talvolta due volte l'anno) ed è chiamata althing.
Al contrario dei popoli Oeridian e Suel, non esistono nomi famigliari tra i norreni, che fanno uso del patronimico (con suffisso "-son"). Non esiste un'araldica specifica se non per i tre Re, anche se il colore degli scudi vengono tenuti uguali nello stesso clan.
Al contrario dei clan di Ratik, i norreni sono proprietari delle loro terre anche se vivono sotto la giurisdizione dello jarl e sottostanno alla legge del clan.
Le terre possiedute da un uomo sono dette boedr.
Tra gli aett piu importanti ci sono i Fjordmallung di cui è membro Wargan Olafson e i Wylgarrming di cui è membro Thorbjorn Bodvarson.

Personaggi Importanti

Voci Correlate

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License