Rechton

Trovate finalmente Rechton, una città costruita con la stessa pietra granitica del massiccio montuoso in cui affonda le radici, uno spettacolo maestoso.
E' impossibile non sentirsi minuscoli davanti alla catena di picchi innevati che fanno da sfondo alla città. Un muro di cinta fortificato avvolge su tre livelli diversi l'insediamento, penetrando nel fianco stesso del ripido pendio. La città è arroccata in cima a una ripida stradella, poco più di una mulattiera, che serpeggia sul pendio attraverso bassi banchi di nebbia. Arrivate a Rechton proprio quando il sole splende alto nel cielo terso, il ghiaccio che incorsta le gigantesche mura di granito che scintilla come fosse un giacimento di brillanti.
Ci sono macchie di conifere attorno alla città, ma sono poco piu che sottili pennellate su un muro di granito grigio e imponente. Le porte della città, e piccola parte dei suoi edifici sono fatti di tronchi d'albero, ma è la pietra, grigia e immota, che domina su tutto il resto.
Attorno a Rechton, solo ad un primo sguardo, cè una dozzina di miniere di rame ancora attive. Dall'alto sono visibili i piccoli sentieri che si diramano dalla città verso questi minuscoli fori sui pendii nevosi.
Ma la cosa forse piu insolita da quaggiù, sono le dozzine di canali che si riversano nel vuoto da dozzine di gigantesche griglie metalliche che formano la base delle mura. Altrettanti piccoli torrenti artificiali sono stati convogliati affinchè si riunissero alle spalle della città, per poi fuoriuscirne davanti da questi condotti. Frantoi ciclopici macinano i metalli di dozzine di miniere della zona, fruttando il potere dell'acqua che scende dai ghiacciai a monte.
L'aria è rarefatta, e in questo periodo dell'anno la neve e il ghiaccio hanno isolato completamente la città dal resto del mondo.

L'interno della città è claustrofobico. Le strade sono strettissime, anche quelle principali sono poco piu che vicoli. Ogni singolo passaggio in città è in pendenza, o una scalinata dove il pendio diventerebbe impraticabile. Gli edifici sembrano toccarsi un po' ovunque, ma il posto è pulito e gli edifici gremiti di vita.

Settlement: Krestible

Protezione

La città è protetta internamente da guardie nazionali (Auszug) e dal Chapter di Pelor. Le miniere e i dintorni sono invece pattugliate da ferocissimi ranger autoctoni armati di lance e balestre conosciuti come i falchi.

Cucina

Carne di capra, funghi, selvaggina, sidro, zuppe, cibi affumicati come aringhe, carne affumicata, pane non lievitato, formaggi caprini.

Abitanti

Minatori, trapper e cacciatori flan duri e silenziosi di giorno, chassosi e ubriachi la sera. Il posto è incredibilmente pieno di belle ragazze e bordelli di eccellente qualità.
Assolutamente religiosi e relativamente xenofobi. Vedono di pessimo occhio Oeridian, e i "Laaglander" delle valli.

Franz Hussen, il veccho voormann delle Perrenland che offrì truppe mercenarie a Iuz e che accettò il patto di non-belligeranza verso il suo Impero, si trova ad Hussen, umiliato e odiato dai suoi concittadini.

Statistiche

Rechton
N small city
Corruption Crime Economy Law Lore Society
Qualities
Danger

DEMOGRAPHICS
Government
Population 900
Notable NPCs

  • Clan Graf Franz Hussen NG human flan wizard 15 (Hintervoorman)
  • Hetmann Rodiselm
  • Ober-Constible (Chief of police): Briner
  • Uber-Constible (The Chief of Polices deputy): Jelora
  • OberShoolmann (Main priest of the Old Church): Frienther of Pelor, human flan cleric of Pelor 9
  • UberShoolmann (Secondary priest of the Old Church). Benelia of Pelor
  • UberHetmann (4 locals, who with the Hetmann form the elected council of the settlement): Sterhafen, Satist, Reiker, Jorgune
  • Warden (The local Parks and Wildlife officer): Kisbigard
  • HetArmsmann (A retired professional soldier from the Auszug who receives half pay to lead the local militia called the Landwehr): Lechturen
  • Armsmenn (5 retired veterans 3nd level Fighters or reserve soldiers from the Auszug who form the backbone of local defense can react to trouble quickly and receive a half pay from the Auszug.

MARKETPLACE
Base Value
Purchase Limit
Spellcasting
Minor Items
Medium Items
Major Items

Chapter of the Raising Sun

Heigrit chierico cieco e centenario che detiene il sapere del chapter
chierici barbuti e agguerriti
il chapter ha una grande foresteria per i feriti
un cortile interno per le lotte

Settlement Design in Perrenland

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License