Navax

Navax è una fortezza arroccata su un ripido pendio che domina alcune valli alle pendici meridionali delle Colline di Ferro. La parte dominica (appartenente al signore) ha come centro l’abitazione del signore con le stalle, le cantine, i magazzini. Un semplice mastio quadrato circondato da basse mura dalle quali si ergono 2 alte torri. Al comando di un ultimo baluardo in difesa dell’indipendenza della Lega di Ferro in Idee, il capitano comandante Sir Noel Unther dei Ramnok, nobile sui trenta, che con una guarnigione, assottigliata a soli 60 uomini, tra miliziani e veterani acciaccati, cerca di resistere alla duplice minaccia di Ahlissa e della Fratelanza Scarlatta. Fedele ai giuramenti, che i suoi avi fecero ai liberi massari, ospita anche una trentina di questi, alcuni pastori senza più gregge, una dozzina di garzoni e cuochi, accampati fuori dalle mura nello stretto spazio concesso dall’altura, circondata da barricate e palizzate improvvisate.

In Navax abitano anche

* Mangusta, un tredicenne dai capelli scarmigliati, un flan

Nei pressi ni Navax sono stati visti orribili troll dalla pelle rossa, invulnerabili alle fiamme.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License