Eraj Petlotter

Ser Eraj Petlotter è la guardia del corpo di Mordenkainen. Ha 65 anni e ha capelli grigi, occhi verdi.

Storia

Eraj nacque a Fraz, un piccolo villaggio di montagna nel 531 CY nel cantone Perrelnander di Nederboden. I Petlotter erano originariamente un casato Flan che supportò Perren nella sua presa del potere del 400 CY. Purtroppo nel 481, furono anche i primi a prostrarsi ai piedi di Iggwilv. Con la morte presunta della strega nel 491, i Petlotter furono considerati fuorilegge e si rfugiarono nei monti, dove vissero di brigantaggio. Durante una violenta diatriba, i Petlotter ubriachi bruciarono il villaggio di Fraz, al quale i genitori fuggirono a malapena. Il bisnonno di Eraj crebbe durante il dominio di Iggwilv, e generò il nonno proprio nell'anno della caduta della strega.
Nel 539, a soli 8 anni compì il suo primo assalto ai briganti del clan dei Petlotter. Mordenkainen, allora appena 30enne si avvicinò al giovane Eraj e decise di mantenere il ragazzo nel villaggio di Kasitor, a valle. Eraj divenne un soldato, e combattè per la bandiera rossobianca al confine con i wegwiur per sei anni. Tornato a Kasitor nel 552 CY, Eraj trovò moglie e figli uccisi dai briganti, i Petlotter che erano risuciti a integrarsi di nuovo nel cantone, vendendo uomini alle truppe mercenarie. Eraj cominciò una guerra di pulizia che lo portò a uccidere briganti e banditi lungo tutte le pendici delle Yatils. Venne reclutato da Mordenkainen che aveva fondato la Cittadella degli Otto appena due anni prima, nel 551 CY, quale guardia personale, e lo seguì per anni, guadagnando il titolo di guardia personale e supervisore della Cittadella di Ossidiana. Il suo nome divenne conosciuto, e divenne un eroe popolare, perchè era sempre accorto a non ferire gli innocenti. Purtroppo nel 581 CY la sua fama subì un duro colpo quando uccise un potente prete di Berei.

Statistiche

Voci Correlate

npc
Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License