Città

Nei territori dell'Impero Oeridian e di Keoland, era possibile rifugiarsi in città per essere slegati dai doveri di corvè, donazione di decime e fitti relativi alla terra del Signore per cui si lavorava.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License