Background Di Mark

Eta': 25 anni

Background

Cresciuto in una piccola comunita' di taglialegna, Mark non ha mai conosciuto la propria madre ed ha vissuto col padre fin verso ai 16 anni. Il padre era un taglialegna, uomo enorme, di poche parole e di cuore onesto e semplice, lo ha allevato insegnandogli quanto poteva ma senza mai forzarlo nel seguire la sua stessa strada. Questo ha fatto si che Mark potesse crescere nel bosco e impararne i segreti e le vie senza alcuna restrizione. Notando l'abilita' nella caccia dimostrata dal ragazzino nei giochi coi suoi pochi coetanei del villaggio, il padre mando' mark a soli 12 anni a caccia con alcuni dei cacciatori della zona, suoi amici fidati, dove apprese i primi rudimenti sul modo giusto di seguire le tracce e di conoscere gli animali del bosco. Dopo soli due anni, mark era perfettamente inserito nel piccolo gruppo di cacciatori e non perdeva una battuta di caccia.

Poco prima del suo 18esimo compleanno, mentre era via per una battuta di caccia, il villaggio venne attaccato da una piccola pattuglia di orchi. I boscaioli riuscirono a difendersi senza troppe vittime, ma il padre di Mark riporto' una brutta ferita ad una gamba e rimase zoppo. Fu cosi' che decise di abbandonare il villaggio in favore di una vita piu' tranquilla come falegname, in citta', ma al rifiuto di seguirlo da parte di mark, che bruciava dal desiderio di vendicarlo, per la prima volta litigo' col figlio. Questa discussione porto' mark ad allontanarsi da solo, di notte, in cerca di orchi su cui sfogarsi e avendone trovato un piccolo gruppo, li affronto' e li uccise tutti, non senza rimanere a sua volta ferito al volto.Quella, per Mark, fu la prima uccisione di una creatura umanoide e lo segno' nell'animo, rendendolo un combattente piu' determinato, quasi freddo.Ritornato a casa, questo cambiamento fu immediatamente avvertito dal padre, che comprendendo di trovarsi di fronte a un uomo e non piu' a un ragazzino, auguro' a mark ogni fortuna, gli regalo' asce e corpetto di cuoio e gli fece promettere di passare a trovarlo di quando in quando.

Da allora mark e' impegnato a offrire servizio di guida e protezione per viandanti, cacciatori e boscaioli umani e raramente anche a elfi (con cui trova una certa affinita', specie per via dell'odio comune verso gli orchi) e altre creature.

Intorno ai 22 anni, sulle tracce di un grosso gruppo di orchi, si imbatte' nelle macerie di un piccolo villaggio elfico, dove erano rimasti alcuni demoni a banchettare sui corpi dei caduti. Mark si lancio' all'attacco delle creature assieme ad alcuni compagni e quasi ci rimise le penne per l'inadeguatezza del suo equipaggiamento nei confronti del soprannaturale.

Carattere

Mark pare possedere quasi una doppia natura. Al di fuori dell'ambiente del bosco, e' chiaramente un figlio di boscaioli. Ama il canto, il bere e il buon cibo, e' allegro, ride, scherza ed e' privo di qualsiasi raffinatezza dell'uomo civile. Per via del fatto di non aver avuto una madre ad allevarlo e ben poche conoscenze femminili negli anni e' estremamente impacciato con le donne, arrivando anche a non rivolgere la parola o non rispondere a domande dirette se messo in imbarazzo.

Una volta nel suo ambiente, pero', diventa silenzioso, preciso e determinato, attento a ogni dettaglio e simile in spirito a un animale che a un uomo. Dimostra una mentalita' da branco e si aspetta che le sue indicazioni sul come muoversi e su cosa fare e non fare nel suo territorio vengano eseguite immediatamente. E' capitato che abbia espresso il parere di abbandonare chi rischiava, col suo comportamento, di mettere in serio pericolo tutto il gruppo.

Scheda

Mark, CR 8
Male Oeridian human ranger 8
CG medium humanoid (human)
Init +2; Senses Perception +14
Defense
AC 18, touch 13, flat-footed 16 (+2 Dex, +5 armor, +1 ring)
hp 86 (8 HD; 8d10+26)
Fort +7, Ref +8, Will +5
Offense
Speed 30 ft.
melee +1 battleaxe +11/+6 (1d8+5/x3) and +1 handaxe +11/+6 (1d6+5/x3); Two Weapon Rend 1d10+6
melee +1 battleaxe +9/+4 (1d8+9/x3) and +1 handaxe +9/+6 (1d6+9/x3) with Power Attack; Two Weapon Rend 1d10+6
melee +1 battleaxe +13/+8 (1d8+7/x3)
melee +1 battleaxe +11/+6 (1d8+13/x3) with Power Attack
melee +1 handaxe +13/+8 (1d6+5/x3)
melee dagger +12 (1d4+4)
ranged +1 mighty composite longbow +11/+6 (1d8+5/x3; 110 ft.)
Ranger Spells Prepared (Concentration +11)
2nd - spike growth (DC 15), wind wall
1st - entangle (DC 14), resist energy
Statistics
Str 19, Dex 14, Con 12, Int 10, Wis 16, Cha 16
Base Atk +8; CMB +11, CMD 23
Feats Two Weapon Fighting, Double Slice*, Improved Two Weapon Fighting*, Power Attack, Cleave, Toughness, Two Weapon Rend, Endurance*, Toughness
Skills Handle Animal +14, Knowledge (Geography) +11, Knowledge (Nature) +11, Perception +14, Ride +6, Sense Motive +9, Spellcraft +4, Survival +14 (+18), Stealth +13, Swim +8
Languages Common
SQ Favored Enemy (humanoids: orcs, evil outsiders), Track, Favored Terrain (Forests, Plains), Wild Empathy, Hunter's Bond (companions), Woodland Stride, Swift Tracker
Combat Gear wand of cure light wounds (50 ch.), arrows (20); Other Gear +2 studded leather armor, ring of protection +1, handy haversack, ring of sustenance, daggers (4), flint and steel, belt pouches (2), climber pitons (10), hammer, hemp rope 50 ft., hooded lantern, lantern oil (4 pints), waterskins (2), pot, spade, hook, large sack (2), soap, tent, winter blanket, torches (10), explorer's outfits (2), quiver, 200 pp

(12744 mo a papa')

Key (Kappa): mark lo reputa una persona di cui tutto sommato ci si puo' fidare. e' interessato a questa storia di lui e sua sorella ed e' lievemente intimorito da skyblade, in quanto da elementale a demoniaco sencondo lui il passo e' breve
Kayle (Spalla): Unico membro del party di cui mark si fida davvero, per via del fatto che ci ha gia' lavorato assieme. Cio' nonostante non lo seguirebbe mai in qualcosa di contrario alla sua etica, pur magari capendo le sue scelte, vedi quando e' corso ad aiutare il paladino
Tarna (Elia): ecco. Ha la coda, ha detto di aver sangue di demone ed e' donna. Per quanto alla fine si sia comportata in maniera non ostile, e' una "sorvegliata speciale"

Obiettivi a corto/medio termine: Avvisare del pericolo le citta' vicine, con ogni mezzo, ed evitare che certi pericoli arrivino fin alla "sua" foresta

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License